sabato, Giugno 12, 2021
 

C’è batterio e batterio, probiotico e probiotico…

I preparati probiotici fanno parte del novero degli strumenti più preziosi a disposizione per il consiglio. Infatti, una flora intestinale sana è non solo garanzia di benessere digestivo, ma anche di benessere tout court…

Organo versatile, l’intestino assicura la digestione degli alimenti, l’assorbimento dei nutrienti, la sintesi delle vitamine, la disintossicazione e la protezione dagli agenti patogeni (grazie alla sua alta concentrazione di cellule immunitarie). Sempre che la flora sia in buone condizioni. Il punto nodale è proprio questo.

La flora intestinale, che ospita 100.000 miliardi di batteri di 400 specie diverse, rappresenta un ecosistema fragile che risente di molti fattori: un’alimentazione troppo ricca di grassi e di zuccheri, l’abuso di bevande alcoliche, il fumo, lo stress, la chemioterapia, l’assunzione di antibiotici, i patogeni alimentari (per es. le salmonelle), l’invecchiamento… Un’alterazione di questa flora preziosa può avere conseguenze disastrose, dai disturbi digestivi alla maggior predisposizione alle infezioni, senza dimenticare stanchezza e malessere.

Tutto inizia nel piatto, ma non sempre l’alimentazione è sufficiente

Per mantenere o rigenerare la flora intestinale, l’ideale è un’alimentazione di tipo mediterraneo, ricca di fibre, yogurt, formaggio fresco cremoso e olio d’oliva. Fanno bene anche il lievito di birra, il kefir e i crauti.

Se però la flora è gravemente alterata, in modo acuto (microrganismo patogeno, antibiotico, ecc.) o cronico (alimentazione squilibrata, stress, ecc.), l’alimentazione non basta. In tal caso è necessaria l’assunzione di un preparato a base di probiotici.

Nel consigliare un prodotto di questo tipo, è importante assicurarsi che contenga una buona varietà di ceppi (lattobacilli, bifidobatteri, lievito, ecc.) e che questi siano presenti a dosi elevate. L’arricchimento con vitamine del gruppo B rappresenta un ulteriore vantaggio tutt’altro che trascurabile. Si rammenti che la biotina è indispensabile all’integrità della mucosa intestinale, mentre le vitamine B6 e B12esplicano un ruolo importante nell’immunità.

Articoli Correlati

- Annuncio pubblicitario -
 

Articoli Recenti