sabato, Maggio 15, 2021
 

B’Onaturis, qualità svizzera e crescita sostenibile

Il 2021 sarà un anno cruciale per l’impresa B’Onaturis SA, specializzata nello sviluppo di integratori alimentari a base di piante, con la celebrazione dei dieci anni dalla fondazione e l’inaugurazione di una nuova sede a Delémont, nel Canton Giura. Analizziamo, con il direttore di B’Onaturis David Willemin, il presente dell’azienda e le ragioni del suo successo.

Vita: La sua attività nel settore dei prodotti naturali risale al 1995. Quali sono le chiavi del suo successo?

David Willemin: Abbiamo sempre saputo essere vicini ai nostri clienti. Grazie al nostro piccolo team, di una quindicina di persone, ben formate e dotate di flessibilità, siamo in grado di rimanere attenti ai bisogni della clientela. Per quanto riguarda la fornitura delle nostre materie prime, abbiamo sviluppato una relazione di fiducia, che dura nel tempo, con i nostri partner.

Per quanto riguarda le procedure di fabbricazione, lavoriamo costantemente per migliorarle. Oltre ad aver adottato le raccomandazioni di SwissMedic per l’accredito, stiamo per ottenere la certificazione ISO 22000, relativa al sistema di gestione della sicurezza delle derrate alimentari.

Infine, in merito ai prodotti elaborati da noi stessi, assicuriamo un rigoroso controllo in Svizzera per far sì che le loro formule siano il più possibile naturali, eliminando, ad esempio, la presenza di additivi o di eccipienti.

Vita: Avete appena inaugurato una grande sede, costruita su misura per le vostre necessità, a Delémont. Con quali obiettivi?

D.W.: Abbiamo voluto una sede che andasse al di là delle esigenze imposte dalle norme agroalimentari. In questi 600 metri quadrati nuovi di zecca, l’aria è controllata con un ricambio effettuato cinque volte all’ora, per gestire l’umidità, la temperatura, e la concentrazione di polveri sottili in sospensione.

Per rispondere alle nostre preoccupazioni ecologiche, abbiamo migliorato l’isolamento, assicurato un riscaldamento con una pompa di calore e installato pannelli solari. Il sistema fotovoltaico copre i due terzi del nostro consumo elettrico, mentre il terzo restante è assicurato dal nostro fornitore di energia che a sua volta garantisce un’elettricità verde. Costruendo questo nuovo edificio, abbiamo voluto ottimizzare la qualità delle nostre procedure e anticipare gli standard futuri.

Vita: La produzione di integratori alimentari senza marchio per altri settori sanitari è in piena espansione. In cosa consiste questo servizio?

D.W.: La nostra principale attività è di proporre degli integratori alimentari naturali. Nel nostro catalogo di prodotti standard, ciascuno può essere proposto con il nostro marchio o senza. Parallelamente a questo servizio, ci proponiamo di accompagnare i nostri clienti in tutte le tappe dello sviluppo di un prodotto su misura. Mettiamo a loro disposizione le nostre risorse umane e materiali per assicurare l’elaborazione della formula, gestire le questioni regolamentari, la fabbricazione, la struttura grafica, l’impacchettamento e infine la logistica. I nostri clienti hanno dei profili molto diversi: acquirenti di prodotti finiti o sfusi, gruppi di erboristerie e farmacie, indipendenti o investitori internazionali nel settore della salute e del benessere.

Vita: Senza confidarci (tutti) i vostri segreti, qual è quello che ha garantito il successo dell’impresa?

D.W.: Penso che la nostra forza provenga, prima di tutto, dall’insieme delle competenze di tutta la squadra! B’Onaturis può contare su sette tipi di professioni, tra cui una farmacista, degli assistenti in farmacia, numerosi erboristi, una grafica e degli esperti di logistica. Sviluppiamo anche la vicinanza con i nostri clienti grazie alla presenza, su tutto il territorio svizzero, di delegati commerciali che hanno una formazione da erboristi. In conclusione, penso che essere imprenditore significhi avere dei valori. Il rispetto dei clienti, dei collaboratori e dei fornitori è per me particolarmente importante. È la base per lo sviluppo di un rapporto di fiducia che duri nel tempo!

Articoli Correlati

- Annuncio pubblicitario -
 

Articoli Recenti