martedì, Dicembre 7, 2021
 

BioStrath: 60 anni di successo grazie a prodotti innovativi. E pronti per il futuro!

Nel 2021, Bio-Strath festeggia i 60 anni della sua attività e del lancio del suo prodotto di punta a base di lievito. Pur rimanendo una PMI etica e a conduzione familiare in un contesto di concentrazione, l’azienda zurighese si sta preparando attivamente in vista del futuro. Intervista esclusiva a David Pestalozzi, amministratore delegato, succeduto a suo padre alla guida dell’azienda.

Vita: L’azienda è stata fondata da suo padre, Fred Pestalozzi, che ha scoperto personalmente i benefici del preparato a base di lievito del Dr. Strathmeyer. Ricorda gli inizi della compagnia, gli incontri tra suo padre e il Dr. Strathmeyer? Quando ha capito che avrebbe preso il posto di suo padre alla guida dell’azienda?

David Pestalozzi: Le mie quattro sorelle maggiori ed io siamo stati molto coinvolti fin dall’inizio. Da bambini, durante le tre fasi di costruzione dei nostri stabilimenti nel 1964, 1967 e nel 1972, ci piaceva andare nei cantieri per osservare gli operai venuti dall’Italia e portare loro tè o caffè. Non ricordo il dottor Strathmeyer, ero troppo giovane e lui è morto negli anni ’60. Ma ricordo che raccoglievamo l’aglio selvatico nella foresta, lo spremevamo dietro casa con il nostro torchio e consegnavamo il succo al laboratorio Strath. Più tardi, nostro padre ci chiese di intrattenere gli ospiti con piccole conferenze e spettacoli di danza. A volte era imbarazzante, a volte molto eccitante e divertente. Con gli austriaci era una vera festa. Divertente e canora, in parte grazie a molto vino. Sospettavo già che un giorno sarei stato considerato per la successione, ma è stato solo dopo i miei anni studio, al contempo movimentati ed eccitanti, che sono entrato in azienda all’età di 26 anni.

La ricetta di base è davvero rimasta la stessa da 60 anni?

Il procedimento è sempre lo stesso. Poiché alimentiamo il lievito con più di 50 erbe, probabilmente abbiamo cambiato alcune di esse nel corso degli anni. Ma ciò non ha molta importanza giacché i micronutrienti fondamentali provengono dal lievito. La cosa eccitante delle erbe è che hanno proprietà così versatili. Per la digestione, la circolazione, per lenire o rafforzare: coprono davvero tutto l’organismo. Ma alla fine, la quantità di piante rimane minima, sotto forma di un estratto vegetale appositamente fermentato che aumenta l’effetto del lievito.

Negli ultimi anni, l’importanza del microbiota per la salute è diventata sempre più evidente. Uno studio ha appena dimostrato i benefici del vostro prodotto in questo settore. Siete in grado di capitalizzare il vostro vantaggio?

Dimostrare gli effetti dei nostri integratori alimentari naturali è nel nostro DNA. Dal 1964, sono stati pubblicati più di 39 articoli scientifici. E quest’anno abbiamo condotto uno studio su di un gruppo di donne in sovrappeso, esaminandone il microbiota. Un microbiota sano è molto importante per il nostro sistema immunitario. Siamo stati in grado di dimostrare che il lievito di erbe Strath ha un’influenza positiva su vari batteri. Tra l’altro, il rapporto Firmicutes/Bacteoridetes è stato ottimizzato ed è stata rilevata un’influenza positiva sulla pressione sanguigna. Per me è sempre affascinante e impressionante apprendere quanto il lievito vegetale possa essere versatile.

Il mercato svizzero sta subendo un processo accelerato di concentrazione, in particolare nel campo degli integratori alimentari e della medicina olistica. Bio-Strath è un’azienda familiare da 60 anni. Quali sono i vantaggi di questa indipendenza?

Il marchio sta diventando sempre più importante. Bio-Strath o Strath è registrato in più di 150 paesi nel mondo. In Svizzera, quasi tutti gli over 45 conoscono il nostro marchio. Lavoriamo con tutti le realtà digitali – media pubblicitari o influencer – per far conoscere Strath alla clientela più giovane. Siamo un’azienda svizzera a conduzione familiare, una PMI piuttosto piccola con 25 dipendenti, con il 70% della nostra attività nell’esportazione. Siamo quindi orgogliosi dei 60 anni di Bio-Strath. Mentre la concorrenza c’è sempre stata, il numero di marchi “privati”, creati da catene di farmacie e drogherie, è aumentato, così come l’importazione di integratori alimentari attraverso gli e-shop. Allo stesso modo, tutti i principali rivenditori offrono una vasta gamma di prodotti per la salute. Nestlé compra aziende americane che hanno già successo in questo mercato. Da parte nostra, rimaniamo indipendenti e stiamo già pianificando la mia successione, mentre rafforziamo il nostro marchio e ci espandiamo all’estero.

La nostra rivista raggiunge il 95% dei farmacisti in Svizzera. Dato l’aumento della comunicazione direct-to-consumer, questi professionisti sono ancora partner importanti per la consulenza ai clienti finali?

Sì, certamente. Il commercio specializzato rimane il nostro canale più importante. Tuttavia, grazie ai nostri partner, siamo già presenti sulle piattaforme Galaxus, Brack e Farmy. L’e-commerce continuerà a svilupparsi in futuro, e noi vogliamo restare a guardare, al contrario, investiamo in questi nuovi canali.

Continuerete ad ampliare la vostra gamma di prodotti?

Stiamo lavorando ad un nuovo prodotto per la primavera del 2022. Tutti i nostri prodotti sono basati sul nostro lievito vegetale assolutamente unico. Ciò li distingue dagli altri preparati di vitamine e minerali. Il lievito vegetale è essenziale perché favorisce l’assorbimento di minerali o vitamine.

Avete intenzione di usare la notorietà del marchio Strath per lanciare nuovi prodotti che non siano basati sulla vostra attuale e storica ricetta?

Questa è una domanda difficile. Fino ad ora, tutti i nostri prodotti sono stati a base di lievito vegetale. Tuttavia, possiamo immaginare di rappresentare in Svizzera aziende straniere che condividano i nostri stessi valori, come la sostenibilità e i prodotti naturali che fanno bene alla salute.

In effetti consumatori e professionisti prestano sempre più attenzione alla provenienza delle materie prime e alla sostenibilità lungo tutta la catena di approvvigionamento. Qual è la sua posizione a tal proposito?

Rientra nei nostri doveri fare uso di materie prime di alta qualità per i nostri prodotti di valore. In azienda, abbiamo ancora un margine di miglioramento in termini di processi ecologici. Per esempio, ho appena avviato un progetto per sostituire il nostro sistema di riscaldamento a gasolio. Stiamo pianificando grandi investimenti per un futuro migliore e più pulito.

Quali sono le principali aree di sviluppo per il prossimo futuro?

Abbiamo ancora uno o due prodotti da sviluppare. Dopodiché rafforzeremo il settore animale, investiremo nel personale e ci apriremo a nuovi mercati. Anima-Strath è il nostro marchio nel settore animale, dove stiamo registrando una crescita di più del 20% annuo.

Articoli Correlati

- Annuncio pubblicitario -
 

Articoli Recenti